Ladro seriale: fermato dalla Polizia di Stato

1' di lettura 28/09/2022 - La Polizia di Stato, nello specifico la Squadra Mobile della Questura di Novara, nel pomeriggio ha dato esecuzione all’ordinanza applicativa della Misura della Custodia Cautelare in Carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Novara, su richiesta dalla Procura della Repubblica di Novara, nei confronti di un cittadino novarese di 30 anni, persona nei cui confronti sono svolte indagini in ordine ad una lunga serie di furti o tentati furti consumati nella centro cittadino novarese in un periodo compreso tra il 21 agosto ed il 22 settembre.

Le indagini hanno messo in luce le condotte delittuose del giovane, il quale, nelle sue attività predatorie notturne, è stato più volte ripreso da telecamere dei circuiti di video sorveglianza installate presso gli esercizi commerciali dallo stesso presi di mira; immagini che oltre a riprendere le azioni delittuose, evidenziavano alcuni segni particolari – tatuaggi in questo caso – che ne hanno consentito l’identificazione.

Ritenendo, pertanto, la certosina ricostruzione degli operatori della Squadra Mobile, il G.I.P. del Tribunale di Novara ha emesso il provvedimento restrittivo nei confronti dell’uomo che, una volta rintracciato nel pomeriggio del 26 settembre, al termine degli atti di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Novara a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.






Questo è un articolo pubblicato il 28-09-2022 alle 11:10 sul giornale del 29 settembre 2022 - 18 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsoA





logoEV